FisioeSport è anche Centro di Laserterapia a Reggio Emilia. La laserterapia utilizza un dispositivo che produce energia, sotto forma di un’onda luminosa, per fornire ai tessuti energia elettro-magnetica dai riconosciuti effetti terapeutici.

Tali effetti hanno funzioni antinfiammatorie sulle articolazioni e sui muscoli, analgesiche sulle fibre nervose. Il laser è inoltre biostimolante e rigenerativo per i tessuti molli e connettivi, ed ha effetti vasodilatatori sulla circolazione sanguigna, con conseguenti benefici per l’attività vascolare.

Il corpo umano riesce infatti ad aumentare notevolmente la produzione della molecola energetica ATP, con picco massimo dopo 24 ore dal primo trattamento laser. In questo modo l’energia laser viene trasformata in energia vitale per le cellule, fornendo all’organismo un supporto nel processo di rigenerazione, accelerando al contempo la riparazione dei tessuti.

I diversi macchinari laser presenti sul mercato consentono di muoversi lungo una vasta scala di frequenze di modulazione e di regolazione di potenza, da utilizzarsi in base al tipo di terapia da effettuare e quindi al trauma sul quale andare ad intervenire.

In genere una bassa frequenza delle pulsazioni (Low Frequency) viene utilizzata in un trattamento antalgico, mentre una frequenza più alta (High Frequency) ha una funzione biostimolante. Per quanto riguarda invece la potenza del laser, essa va regolata in modo da poter essere adatta al tessuto sul quale si opera.

La laserterapia non necessita di alcuno sforzo fisico da parte del paziente, che rimane seduto o disteso su un lettino, con la parte da trattare posta a contatto diretto con l’applicatore laser, senza bisogno di anestesia. Ogni seduta dura dai 10 ai 20 minuti e non provoca sensazioni di dolore. L’unica percezione immediata è una lieve sensazione di calore e, talvolta, di leggero bruciore e formicolio.

Quanto ai risultati, la laserterpia riporta spesso dei successi, eliminando del tutto o comunque riducendo il dolore e l’infiammazione. Si tratta di una terapia non invasiva e indolore, che non presenta rischi e può essere combinata con altre terapie.

La Laserterapia non ha effetti collaterali, sebbene a volte possano presentarsi alcuni arrossamenti momentanei della pelle. Essa è però controindicata in caso di carcinomi, gravidanza e per i portatori di pacemaker. È inoltre importante non assumere farmaci fotosensibilizzanti né applicare oli o creme solari nei giorni precedenti al trattamento.

Per quanto riguarda invece la riabilitazione sportiva, i cicli di laserterapia sono adattabili praticamente a tutte le condizioni patologiche. Una terapia laser riesce ad essere un biostimolante sui tessuti danneggiati, fornendo inoltre un immediato sollievo dal dolore.

Nella riabilitazione sportiva è però spesso consigliabile l’alternanza tra la terapia laser ad altri tipi di terapia fisica strumentali, che possano così ripristinare al meglio le naturali funzioni dell’organismo, al fine di velocizzare il recupero funzionale, stabilizzando i benefici ottenuti.

Vuoi sapere se puoi trarre benefici dalla laserterapia? Vieni nel nostro centro di Reggio Emilia per un consulto.